iscrizionenewslettergif
Scuola

La Gelmini estende gli ammortizzatori sociali. Lo Snals: soddisfatti

Di Redazione7 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini

Il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini

BERGAMO — Il Governo ha approvato su proposta dei ministri Gelmini e Sacconi un provvedimento legislativo che estende ai precari della scuola gli ammortizzatori sociali e ha poi siglato l’intesa con la Regione Lombardia.

““Lo Snals-Confsal – ha dichiarato segretario provinciale dello Snals bergamasco Loris Renato Colombo – esprime soddisfazione per l’accordo siglato tra il governatore Formigoni ed il ministro Gelmini: è la risposta alla nostra richiesta di prevedere anche per i precari della scuola forme di sostegno al reddito. E’’ una soluzione di cui ci siamo fatti promotori da tempo e che siamo felici sia stata adottata””.

L’accordo garantisce ai precari con nomina fino al termine delle lezioni nel passato anno scolastico l’’indennità di disoccupazione, la priorità per le supplenze e il riconoscimento del punteggio a seguito di nomina giuridica.

““Coinvolgere le Regioni – ha continuato Colombo – per finanziare iniziative di sostegno didattico, che vedano partecipi i precari annuali, è un segnale che il precariato della scuola ha una portata sociale enorme di cui devono farsi carico tutte le istituzioni””.

Tagli: a Bergamo 500 posti per supplenze annuali in meno

Cinquecento posti in meno per le supplenze annuali BERGAMO -- Dal primo settembre prossimo saranno circa 18mila le persone che non troveranno più ...

Scuola: via libera del governo alla norma sui precari

Il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini ROMA -- "Un risultato molto significativo". Così il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini ha definito il ...