iscrizionenewslettergif
Salute

Influenza suina: già pronti 500mila vaccini

Di Redazione7 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sono già 500mila le dosi di vaccino già pronte

Sono già 500mila le dosi di vaccino già pronte

Una prima fornitura di 500mila dosi di vaccino per l’influenza A è già arrivata. Lo ha detto il viceministro della Salute Ferruccio Fazio in un’intervista a «Gente». Secondo il responsabile della sanità, «si tratta di vaccini quarantenati, cioè che non possono essere utilizzati prima dell’autorizzazione dell’Emea, l’Agenzia europea del farmaco. Non appena l’Emea darà le autorizzazioni necessarie, inizieremo la campagna di vaccinazioni per 8,6 milioni di italiani».

Fazio ha spiegato che «c’è stato garantito che i vaccini ci saranno consegnati entro il 15 novembre, anche se probabilmente potremmo averli già dal 15 ottobre». A questo punto, sottolinea il viceministro «le mamme italiane potranno mandare tranquillamente i loro figli a scuola. E’ stato organizzato un sistema di monitoraggio per limitare al massimo i rischi».

Quanto alla vaccinazione dei più piccoli, Fazio chiarisce che «non esiste una valutazione completa per i ragazzi sotto i 18 anni e per le donne in stato di gravidanza. Abbiamo chiesto come comportarci al Consiglio superiore di sanità dove siedono i massimi esperti italiani. A febbraio, comunque, quando saranno completati i test vaccineremo anche i più giovani».

Influenza A: 71 casi in Bergamasca. Necessari 400mila vaccini

Il virus dell'influenza al microscopio Serviranno almeno 400mila dosi di vaccino per evitare il peggio. Ovvero quanto basta per vaccinare ...

Scoperti geni responsabili dell’Alzheimer

Scoperti tre geni legati alla malattia Un team di scienziati europei ha scoperto tre mutazioni genetiche che potrebbero contribuire all'insorgenza del ...