iscrizionenewslettergif
Isola

Carabinieri con bandana arrestano spacciatore a Isola Folk

Di Redazione7 settembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'intervento dei Carabinieri camuffati, a margine della manifestazione

L'intervento dei Carabinieri camuffati, a margine della manifestazione

SUISIO — Lo hanno beccato mentre spacciava stupefacenti ai suoi coetanei. I carabinieri di Capriate, camuffati da amanti della musica folk, con tanto di bandana in testa per passare inosservati, hanno sorpreso in flagranza di reato uno spacciatore trentenne di Medolago.

L’operazione è scattata sabato notte intorno alle due. I militari si sono mischiati alla folla che stava assistendo alla manifestazione «Isola Folk» di Suisio travestiti da fans e hanno pescato lo spacciatore proprio mentre stava tirando fuori dalla tasca un sacchetto di plastica contenente marijuana per consegnarla a un giovane. E che invece è stata sequestrata dai militari dell’Arma.

La droga era di “produzione propria”. Il trentenne infatti ha confessato di averla prodotta lui stesso. Durante la perquisizione nell’abitazione, i Carabinieri hanno trovato dieci piantine di marijuana dell’altezza di 160-170 cm nel vano caldaia, appese all’ingiù per l’essicazione.

Il trentenne è stato così arrestato. Dovrà rispondere dell’accusa di spaccio e produzione di sostanze stupefacenti. Lunedì mattina verrà processato per direttissima dal tribunale di Bergamo.

In fuga da 10 giorni: arrestato evaso di Chignolo

Un'auto della Polizia penitenziaria CHIGNOLO D'ISOLA -- Era in fuga da una decina di giorni ma, alla fine, gli ...

Lite per una lepre: cacciatore spara e uccide il compagno

Un cacciatore in azione CALOLZIOCORTE -- Una vicenda a dir poco assurda è costata la vita a Luigi Mazzoleni, ...