iscrizionenewslettergif
Editoriali

Adiconsum: misure urgenti per le famiglie

Di Redazione31 agosto 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Prezzi in leggera salita

Prezzi in leggera salita

“Gli odierni dati, anche se provvisori, dell’inflazione rilevata ad agosto mostrano come i consumi delle famiglie non siano ripartiti e come la crisi non sia affatto finita e come invece si vada allargando la forbice tra chi è più ricco e chi è più povero”. Queste le parole di Eddy Locati, segretario generale Adiconsum Bergamo, a commento dei dati sull’inflazione resi noti dal Comune di Bergamo.

“La situazione inflattiva – prosegue Locati – rende non più rinviabile il varo di norme da parte del Governo insieme con il sistema bancario e con il sistema delle utility
(energetico) utili a sostenere i redditi delle famiglie in difficoltà per rilanciare i consumi, in un momento in cui l’inflazione risulta essere ancora sotto controllo. Per questo Adiconsum ha scritto all’Abi e all’Autorità per l’energia chiedendo misure per venire incontro a quelle famiglie in difficoltà nel pagamento delle rate del mutuo e delle bollette di luce e gas”.

Tessera del tifoso, colpire tutti per educarne pochi

La "Tessera del tifoso" BERGAMO -- Il tema è di quelli delicati, inutile nasconderlo. Quando però si toccano le libertà ...

Atalanta, la classifica ora non conta. Giocare in modo diverso si può, anzi si deve

Robert Acquafresca, la chiave è capire come servirlo BERGAMO – Quando perdi ti girano, eccome se ti girano. Lavorare con zero punti in ...