iscrizionenewslettergif
Libri

Trentamila copie per “Viaggio di nozze a Teheran”

Di Redazione27 agosto 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La foto di copertina del libro

La foto di copertina del libro

Sta avendo un successo editoriale di grande rilievo l’ultimo libro contro il fanatismo religioso di Azadeh Moaveni. Sono già 30mila le compie vendute per il romanzo “Viaggio di nozze a Teheran” (Newton Compton), in libreria dal 6 agosto.

L’opera è il reportage di Azadeh Moaveni, giornalista e scrittrice americana ma cresciuta in Medio Oriente, alla vigilia delle elezioni di Mahmoud Ahmadinejad.

E’ il racconto di due anni vissuti tra amore e paura, descritti dalla voce di una donna che svela cosa significa diventare moglie e madre in un paese nella morsa dell’integralismo religioso.

Bambini: dieci capolavori per l’estate

Il lupo Quest'anno, in vacanza, niente playstation e pc per i bambini ma un bel libro di ...

Pubblicati i verbali delle riunioni di Hitler

Mussolini e Hitler Escono per la prima volta in italiano i resoconti delle riunioni che Hitler teneva ogni ...