iscrizionenewslettergif
Bergamo

Via Sant’Orsola, trentenne aggredisce i vigilantes: denunciato

Di Redazione26 agosto 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un'auto della Polizia

Un'auto della Polizia

CENTRO CITTA’ — Erano le sette di stamattina. Tutto pareva tranquillo in via Sant’Orsola a Bergamo. Quando all’improvviso è scattato l’allarme di un’abitazione che ha rotto il silenzio della via.

Sul posto, in pieno centro, è intervenuta un’auto di vigilantes. Dalla finestra al piano superiore dell’abitazione però è spuntato un trentenne che, completamente fuori di senno, ha prima insultato gli uomini i divisa, poi è sceso ed ha aggredito la loro macchina con un giunzaglio a catena.

Per evitare il contatto fisico, gli agenti privati hanno preferito avvertire il 113. Ben presto sul posto è arrivata una volante della polizia. Il giovane è stato identificato e denunciato per danneggiamenti.

Ben più pesante invece la situazione al Piazzale degli Alpini dove una pattuglia mista Alpini – Polizia ha denunciato un pregiudicato per oltraggio e porto abusivo di arma bianca. Aveva con sé un coltello.

Meteo: aspettando il venerdì, col caldo alla gola

Immane calura sulla città BERGAMO -- Venerdì. Sembra lontano soprattutto quando si è sottoposti a un'ondata di calore che ...

E’ morta la mamma del sindaco Tentorio

Si è spenta domenica 30 agosto Ida Casali, madre del sindaco di Bergamo Franco Tentorio. ...