iscrizionenewslettergif
Provincia

Incidente di Chiari: un lettore racconta quanto ha visto

Di Redazione14 agosto 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Operai al lavoro (immagine di repertorio)

Operai al lavoro (immagine di repertorio)

SCHILPARIO — Riceviamo e pubblichiamo questa testimonianza da un lavoratore che questa mattina ha assistito all’incidente occorso alle trafilerie Gnutti al giovane di 18 anni della Val di Scalve che si trova ora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Brescia. Il ragazzo è precipitato da una piattaforma a circa 7 metri d’altezza.

Ecco quanto è accaduto secondo il testimone oculare: “Alle 07.30 circa, l’autogru teneva imbragato un grosso tubo all’altezza di 7-8 metri , questo tubo doveva essere smontato per la pulizia interna ed eventuali riparazioni. I due ragazzi si trovavano legati nella cesta della piattaforma mobile all’altezza del tubo. Finito di togliere le viti, ad una estremità, il tubo, forse troppo tirato dalle funi della gru, si sollevava strappando le viti all’altra estremità. Facendo effetto molla, urtava la piattaforma, facendola ribaltare. Veloci i soccorsi di ambulanza, vigili del fuoco, carabinieri ed elisoccorso”.

La Regione stanzia 334 milioni per le infrastrutture bergamasche

In arrivo 334 milioni di euro per le infrastrutture viarie BERGAMO -- Una cifra enorme, per cercare di recuperare il gap infrastrutturale della nostra provincia. ...

Incidente sul lavoro: giovane precipita da 7 metri

Le trafilerie Gnutti di Chiari SCHILPARIO -- Drammatico incidente sul lavoro per una ragazzo di 18 anni della Valle di ...