iscrizionenewslettergif
Valbrembana

Triplo intervento dell’elisoccorso sulle montagne bergamasche

Di Redazione12 agosto 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'elicottero del 118 (immagine di repertorio)

L'elicottero del 118 (immagine di repertorio)

MEZZOLDO — Triplo intervento del soccorso alpino e dell’elicottero del 118 quest’oggi nelle zone di montagna della Bergamasca. Gli esperti hanno dovuto sbrigliare la matassa di alcuni infortuni che hanno coinvolto escursionisti adulti e piccoli, e alcuni automobilisti.

Il primo intervento, urgente, per un bambino di 4 anni colto da improvviso malore questa mattina alle 7 nell’abitazione dove vive con i genitori, a Mezzoldo, in alta Val Brembana. Per soccorrerlo è intervenuto l’elicottero del 118. Dopo le prime cure sul posto, il piccolo paziente è stato trasportato agli Ospedali Riuniti di Bergamo, per accertamenti. Le sue condizioni non sarebbero gravi.

Sempre a Mezzoldo, verso le 16.40, un’auto è uscita di strada intorno nei pressi del rifugio Madonna delle Nevi. A bordo c’erano quattro persone: 2 illese, una donna medicata per ferite lievi, e una quarta di 52 anni portata all’eliambulanza alle Gavazzeni di Bergamo con un femore fratturato.

Il terzo episodio ha riguardato un’escursionista di 52 anni, di Ancona, in vacanza nella Bergamasca, che si è infortunata questa mattina intorno alle 11 mentre camminava con un gruppo di appassionati lungo il sentiero che dal rifugio Gherardi porta al Monte Aralalta, nel territorio di Taleggio. La donna in seguito a una caduta sul sentiero non riusciva più a muoversi. E’ stata trasportata dall’elicottero in ospedale, dove le hanno diagnosticato la frattura di una caviglia.

Appuntamento con la gara dei cani da pastore a Cusio

Le premiazioni della gara dello scorso anno Se volete passare un fine settimana davvero diverso, a contatto con la nautura e gli ...

Frontale a Villa D’Almé: cinque feriti fra cui un bimbo di 7 anni

L'interno di un'ambulanza VILLA D'ALME' -- Cinque persone ferite, fra cui un bambino di 7 anni. Sono queste ...