iscrizionenewslettergif
Bergamo

Documenti falsi per il ricongiungimento: arrestati quattro egiziani

Di Redazione12 agosto 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Questura di Bergamo

La Questura di Bergamo

CENTRO CITTA’ — Come tanti altri immigrati nordafricani avevano chiesto il ricongiungimento familiare. Solo che i documenti presentati erano falsi. La Squadra mobile della Questura di Bergamo ha arrestato quattro cittadini egiziani che avevano tentato di fare i furbi.

Gli agenti della polizia si erano insospettiti per l’aumento delle richieste di ricongiungimento familiare presentate in questo periodo proprio dagli egiziani. Così hanno indagato, trovando alterazioni dei documenti presentati e poi la conferma, attraverso l’ambasciata italiana al Cairo, che quegli incartamenti avevano timbri e firme fasulli.

Da qui è scattata la trappola. Ieri mattina due immigrati si sono presentati allo sportello per ritirare il permesso di soggiorno, per il quale a giugno avevano presentato richiesta con documentazione falsa. Ad attenderli però c’erano gli agenti dalla Mobile, che li hanno portati in carcere in stato di fermo di polizia giudiziaria con le accuse di produzione di documenti falsi al fine di ottenere il permesso di soggiorno e ricettazione.

Gli arrestati sono due uomini di 25 e 22 anni. Mentre la donna egiziana che era con loro, risultata residente ad Arcene, è stata denunciata perché aveva dichiarato di offrire ospitalità ai due.

La scena si è ripetuta nel pomeriggio. Stavolta due egiziani di 28 e 37 anni si sono presentati per consegnare la documentazione, ovviamente falsa. E anche per loro sono scattare le manette. Il più vecchio è un immigrato regolare, residente a Casirate. Aveva finto di essere italiano in modo che l’altro potesse usufruire del ricongiungimento con un parente del nostro paese.

Lutto nella Chiesa bergamasca: è morto monsignor Arrigoni

Sullo sfondo il seminario di Bergamo, uno dei simboli della diocesi bergamasca CITTA' ALTA -- Lutto nella Diocesi di Bergamo. Si è spento questa mattina all'età di ...

Parte domani il pattugliamento dei militari in città e provincia

Parte anche a Bergamo l'operazione "Strade sicure" BERGAMO -- Cominceranno da domani i pattugliamenti dei trenta alpini sul territorio bergamasco. Fra di ...