iscrizionenewslettergif
Turismo

Crescono le strutture ricettive bergamasche

Di Redazione5 agosto 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Crescono le strutture ricettive bergamasche (foto courtesy www.agriturismomarco.com)

Crescono le strutture ricettive bergamasche (foto courtesy www.agriturismomarco.com)

Sono quasi 350 le imprese bergamasche attive nel settore dell’ospitalità ai turisti. Lo dice una ricerca pubblicata oggi dalla Camera di Commercio di Milano che mostra una leggera crescita delle attività legate al turismo anche nella nostra provincia.

Stando allo studio su un totale di 342 imprese bergamasche dedite a questa tipologia d turismo, 207 sono alberghi, 33 bed & breakfast, 14 fra ostelli e rifugi, 9 campeggi, 4 agriturismo e un villaggio turistico.

Rispetto allo scorso anno sono state create 4 imprese in più , con un incremento del 1,2 per cento. In tutto, le imprese orobiche di questo tipo rappresentano circa il 10 per cento di quelle lombarde, e poco meno dell’uno a livello nazionale.

Milano è la provincia che conta più strutture alberghiere e turistiche, quasi mille, ovvero il 27,3 per cento del totale lombardo, in crescita del 3,1 rispetto al 2008.

Seguono Brescia con 735 imprese e Sondrio con 487. Oltre a queste, le crescite maggiori si registrano a Lodi (+10 per cento), Pavia (+5,3) e Como (+4). In tempo di crisi aumentano soprattutto gli alloggi low cost, i bed & breakfast, gli ostelli e i rifugi.

Doppio appuntamento all’Orto Botanico

Una splendida ninfea dell'Orto Botanico Doppio appuntamento sabato e domenica per gli amanti della traquillità e della piante. L'Orto botonico ...

Nonostante la crisi i bergamaschi non rinunciano alle ferie

Il weekend del grande esodo è arrivato Bergamaschi e bresciani proprio alle vacanze non sanno rinunciare. Sarà perché il lavoro da noi ...