iscrizionenewslettergif
Bergamo

La Polizia sgomina baby-gang di rapinatori

Di Redazione3 agosto 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un'auto della Polizia

Un'auto della Polizia

CENTRO CITTA’ — Ora che li hanno beccati passeranno davvero un bel po’ di guai. Cinque ragazzi di età compresa fra i 16 e i 19 anni sono stati bloccati e denunciati dalla Polizia con l’accusa di rapina per un paio di episodi avvenuti alla stazione autolinee.

A fine giugno, la gang di adolescenti ha spintonano e insultano una coppia di ragazzi fuori dal McDonald della stazione, derubandoli poi del casco, della borsetta e di una quindicina di euro.

Il 23 luglio il secondo colpo. Vittima stavolta un adolescente a cui la gang ha rubato un cellulare dopo averlo colpito con un pugno. La rapina però viene vista da un testimone che avverte la Polizia. In breve gli agenti individuano uno dei componenti della banda.

Questi decide di collaborare con gli inquirenti e in men che non si dica saltano fuori i nomi dei compagni di malefatte. Oltre al ragazzo di Bergamo, ne fanno parte un sedicenne, anch’egli di Bergamo, un marocchino di 19 anni di Endine e il fratello diciottenne di questi, nonché un coetaneo di Palazzolo sull’Oglio (questi ultimi due hanno partecipato solo alla seconda rapina).

Ora sui ragazzi protagonisti in negativo del primo episodio pende una denuncia per rapina semplice. Mentre per il secondo si tratta di rapina aggravata visto che la vittima è stata anche colpita con un pugno.

Aggredito e rapinato in via Baioni da due malviventi in moto

Una volante della Polizia CONCA FIORITA -- Vista la stretta imposta dalle forze dell'Ordine, pare che i delinquenti abbiano ...

Peruviano ubriaco e senza patente investe uno scooter

Controllo con l'etilometro della Polizia stradale VILLAGGIO SPOSI -- Ennesimo episodio di ubriachezza al volante che vede coinvolto un sudamericano. La ...