iscrizionenewslettergif
Bergamo

Aggredito e rapinato in via Baioni da due malviventi in moto

Di Redazione3 agosto 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una volante della Polizia

Una volante della Polizia

CONCA FIORITA — Vista la stretta imposta dalle forze dell’Ordine, pare che i delinquenti abbiano scelto la tattica del mordi e fuggi. E’ quanto si evince dall’episodio accaduto sabato notte in via Baioni, nella zona del Gs.

Era circa la una di notte quando due malviventi a bordo di una moto hanno affiancato un 40enne residente nella zona e fermo con la sua auto sul ciglio della strada.

Con un oggetto pesante i due hanno rotto il finestrino dell’auto, hanno tirato fuori il proprietario, lo hanno preso a ceffoni, e poi lo hanno rapinato.

Secondo quanto raccontato dal malcapitato, tutto si è svolto con un’azione fulminea, in pochi istanti. Bottino 150 euro e un orologio.

I due, in men che non si dica, si sono dati alla fuga mentre sul posto arrivava una volante della Polizia.

Senegalese “manolesta” ripuliva ricevitoria: arrestato

Lo stemma della Squadra mobile della Polizia CENTRO CITTA' -- Approfittava di momenti di distrazione della titolare di una ricevitoria di via ...

La Polizia sgomina baby-gang di rapinatori

Un'auto della Polizia CENTRO CITTA' -- Ora che li hanno beccati passeranno davvero un bel po' di guai. ...