iscrizionenewslettergif
Sport

Stadio: pronto il nuovo campo di gioco, ecco la foto esclusiva

Di Redazione31 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il nuovo manto erboso dello stadio

Il nuovo manto erboso dello stadio

BERGAMO — Hanno lavorato duramente dove migliaia di altre persone di solito si divertono. Negli ultimi giorni hanno sgobbato anche di notte, senza soluzione di continuità, per rispettare gli impegni e dare ad Atalanta e Albinoleffe uno stadio pronto come promesso.

Adesso ci siamo. All’inizio della nuova stagione manca meno di un mese e al Comunale di Bergamo si lavora ai ritocchi finali, quel cantiere aperto dall’inizio di giugno chiuderà la prossima settimana.

L’assessore ai lavori pubblici del comune di Bergamo, Alessio Saltarelli, fa il punto della situazione e conferma come i campionati partiranno regolarmente sul terreno di viale Giulio Cesare. “Dopo tre notti consecutive di lavoro – spiega l’assessore – gli operai hanno terminato la posa del terreno di gioco. L’erba adesso dovrà riposare alcuni giorni, ci sono alcuni punti come la fascia davanti alle panchine e dietro le porte da ultimare ma credo che per la prima settimana di agosto sia tutto finito”.

Serie A e Serie B quindi partiranno senza problemi. Per la Coppa Italia invece non sembrano esserci possibilità. “Il primo impegno ufficiale sarà la gara d’esordio dell’Albinoleffe in programma il 21 agosto contro il Vicenza. Prima di quella data non si giocheranno altre partite. Per gli impegni di Coppa Italia le due società credo abbiano chiesto l’inversione di campo. Avevamo promesso alle società la consegna in tempo per il campionato, manterremo quanto detto”.

Il 9 agosto quindi l’Albinoleffe giocherà a Ferrara o a Como mentre manca ancora la conferma ufficiale per quanto riguarda l’Atalanta, impegnata il giorno di Ferragosto.

Oltre al terreno di gioco, gli interventi del Comune hanno riguardato la zona dove di solito entrano i bus delle squadre. E’ stato creato un nuovo parcheggio interno, la recinzione verso il Lazzaretto rifatta ed ampliata.

“E il nuovo stadio invece?”, si chiedono i tifosi. L’assessore Saltarelli per ora si affida a una risposta diplomatica: “Quello è un discorso che bisogna valutare per bene. Inutile parlarne fino a quando non ci sarà qualcosa di concreto da annunciare. La nuova struttura, come del resto la destinazione dell’attuale, sono temi che affronteremo. Adesso è presto ma quando sarà il momento diffonderemo il verbo, urbi et orbi”.

Al di là della citazione latina, la città e i tifosi avranno a stretto giro di posta la possibilità di ammirare al vecchio Comunale Atalanta e Albinoleffe su un terreno nuovo di zecca. La speranza è che non si ripetano le grandi difficoltà della passata stagione quando, i primi assaggi d’inverno, causarono un repentino peggioramento del manto erboso.

Fabio Gennari

Di corsa fra le vette: domenica la Orobie Skyraid

Il folto pubblico sul percorso lo scorso anno CASTIONE -- Sarà un evento sportivo di prim'ordine. Domenica 2 agosto, lungo il celebre sentiero ...

La maratona dell’Albinoleffe, al via un’altra difficile stagione

Il calendario dell'Albinoleffe 2009/2010 BERGAMO -- Quello di serie B non è un campionato normale. Fosse una gara di ...