iscrizionenewslettergif
Scuola

Cgil, record di tesserati nella scuola: superata quota 4000

Di Redazione31 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una manifestazione della Cgil contro la riforma della scuola

Una manifestazione della Cgil contro la riforma della scuola

BERGAMO — Per la prima volta oltre quota 4.000: é record d’iscritti per la Flc, il sindacato scuola della Cgil di Bergamo. Sono 4040, per la precisione i tesserati attuali contro i 2500 registrati nel 2000. Da allora ad oggi, con la sola accezione di una flessione nel 2004, la crescita è stata costante.

Come si spiega? Secondo Tobia Sertori segretario provinciale Flc-Cgil “negli ultimi anni le politiche dei ministri dell’Istruzione Moratti e Gelmini sono intervenute pesantemente colpendo a più riprese il sistema pubblico della conoscenza, anche attraverso interventi di riforma in controtendenza con il resto dei paese europei”.

Insomma, i ministri “cattivi” farebbero crescere i tesserati, questa è la tesi. “Il nostro sindacato – continua Sertori – ha sempre sostenuto una battaglia chiara contro le ultime scelte dei ministri che invece di puntare ad investire su un sistema di istruzione e formazione di tipo pubblico, ne hanno cancellato il valore riducendolo ad un costo da eliminare. Abbiamo cercato di informare i lavoratori e di coinvolgerli nella nostra battaglia per una scuola pubblica. I lavoratori hanno risposto con un’adesione al sindacato sempre maggiore, che ci ha permesso di aumentare il numero di iscritti di ben il 61.5 per cento in 10 anni”.

Tagli alla scuola: 330 docenti in meno in Bergamasca

Il ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini BERGAMO -- Tagli in vista nell'ambito scolastico. A settembre, nella nostra provincia ci saranno 336 ...

Scuola: la proposta Snals per i precari

Quasi mille i precari della scuola bergamasca Sono quasi mille i precari della scuola bergamasca che dal prossimo settembre rischiano di rimanere ...