iscrizionenewslettergif
Spettacoli

Gli artisti di strada a Sarnico

Di Redazione30 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Parte stasera il "Sarnico busker festival" con gli artisti di strada

Parte stasera il "Sarnico busker festival" con gli artisti di strada

Parte stasera sulle rive del Lago d’Iseo la decima edizione del “Sarnico Busker Festival”, la manifestazione che vede protagonisti gli artisti di strada. Fino al 2 agosto i buskers intratterranno il pubblico con numerosi spettacoli gratuiti per le vie di Sarnico e Paratico.

Tanti gli eventi in programma. Fra gli artisti più attesi ci saranno i Tumble Circus provenienti dall’Irlanda, i The Berber Acrobats dal Marocco, gli Ojarus dal Giappone, gli italiani Martinuzka, i messicani Quetzalcoatl, Mr.Spin e Pandora Pink dall’Australia, gli Afro Jungle Jeegs dal Kenia e Selton dal Brasile. Ben 48 compagnie provenienti da tutto il mondo proporranno un totale di 170 spettacoli gratuiti.

Grandi e piccoli, dunque, appuntamento da non perdere tra acrobati, clown, giocolieri, musicisti, mangiafuoco, ventriloqui e molto altro ancora. Giovedì 30 luglio, gli spettacoli si terranno dalle 21 alle 2 di notte. Venerdì 31 luglio, dalle 20.45 all’una, sabato primo agosto, dalle 18 alle 19 e dalle 20.45 all’1.30 e
domenica 2 agosto, dalle 10.45 alle 12, dalle 18 alle 19 e dalle 20.45 all’1.30.

L’edizione 2009 del Festival, che rientra nel carnet delle manifestazioni di Estate a Sarnico 2009, ha ottenuto il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dell’Assessorato alla Cultura della Regione Lombardia, delle Province di Bergamo e Brescia.

Venerdì a Palafrizzoni va in scena Barbablù

Un'immagine dallo spettacolo "Barbablù" (Photo courtesy of www.teatroprova.com) Si chiude venerdì 31 luglio nel cortile di Palazzo Frizzoni la prima edizione di Giocarteatro ...

Musica e Fellini in Caversazzi

Federico Fellini alla macchina da presa Prosegue il ricco cartellone di Bergamo Estate 2009, la manifestazione organizzata dal Comune di Bergamo ...