iscrizionenewslettergif
Politica

Palafrizzoni: deleghe Unesco e Città Alta alla leghista Frosio Roncalli

Di Redazione29 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Da sinistra, Luciana Frosio Roncalli, il sindaco Tentorio e l'assessore Pezzotta

Da sinistra, Luciana Frosio Roncalli, il sindaco Tentorio e l'assessore Pezzotta

BERGAMO — Se dovessero riuscirci sarebbe davvero un colpaccio, per giunta assestato a poca distanza dall’Expo. Il Comune di Bergamo ha rimesso in moto la macchina che vorrebbe fare della città di Bergamo un sito patrimonio dell’Umanità in sede Unesco.

Per tentare questa strada, tutta in salita, il sindaco Franco Tentorio ha affidato l’incarico al consigliere della Lega Nord Luciana Frosio Roncalli, insieme alle delega per Città Alta. “Nel nostro programma elettorale – ha detto il sindaco – era prevista una forma di collaborazione con i consiglieri comunali di maggioranza e non solo. Affideremo dunque incarichi ai consiglieri con cui sussiste piena condivisione degli obiettivi, con nuove forze in campo e gente che lavora”.

La Frosio Roncalli ha ringraziato il sindaco “per l’incarico prestigioso che mi è stato assegnato. Non sarà facile far rientrare Bergamo fra i siti Unesco: ci sono già 40 città in lizza. Tuttavia abbiamo allargato il progetto per avere più possibilità”. Da un progetto localizzato in una sola città si passerà a un’iniziativa più ampia, che coinvolge diverse città accomunate dalla Serenissima. Partendo dalla Dalmazia, risalendo la costa fino a Venezia per poi protrarsi ad ovest fino a Bergamo, appunto. L’obiettivo è quello di presentare la candidatura di gruppo entro il 2010.

Tentorio ha ringraziato l’ex sindaco Bruni per il lavoro già fatto in questo senso. Pare siano ancora attivi contatti con il ministero degli Esteri per sostenere la causa. Alla Frosio è stata assegnata anche la delega a Città Alta, punto cardine del progetto Unesco. “Il consigliere Frosio Roncalli ne conosce a fondo i problemi, essendovi residente, e il suo compito consisterà nel rapportarsi con il presidente della Circoscrizione e con gli assessorati competenti” ha detto il sindaco.

Quanto al rischio di una sovrapposizione di competenze con gli assessori, Tentorio ha sgombrato subito il campo da equivoci: “Il ruolo del consigliere Frosio è di collegamento fra i vari assessorati, nell’assoluto rispetto del ruolo degli assessori”.

Parco agricolo: Tentorio risponde al Comitato

Il sindaco di Bergamo Franco Tentorio Gentilissimi signori del Comitato Parco agricolo ecologico della cintura sud di Bergamo, ho letto con attenzione la ...

Caserme, pronto l’accordo col Demanio: firma a settembre

L'assessore all'Urbanistica Andrea Pezzotta BERGAMO -- L'assessore all’Urbanistica Andrea Pezzotta ha annunciato quest'oggi la firma di un protocollo d'intesa ...