iscrizionenewslettergif
Politica

Caserme, pronto l’accordo col Demanio: firma a settembre

Di Redazione29 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'assessore all'Urbanistica Andrea Pezzotta

L'assessore all'Urbanistica Andrea Pezzotta

BERGAMO — L’assessore all’Urbanistica Andrea Pezzotta ha annunciato quest’oggi la firma di un protocollo d’intesa fra lo Stato e il Comune di Bergamo per la riqualificazione e la nuova destinazione degli edifici di proprietà del Demanio.

In particolare, la partita sulle caserme Montelungo, Flores, Colleoni, Scotti, l’ex Diurno ed il Campo di Marte sarà chiusa, con la firma ufficiale, verso i primi di settembre.

Per quanto riguarda la Montelungo, sarà ceduta in locazione o venduta al Comune che la trasformerà in uno dei cardini del Polo della Cultura insieme alle zona dell’Accademia Carrara.

Secondo il protocollo d’intesa, gli altri edifici di proprietà del Ministero della Difesa saranno invece riqualificati dal Comune e trasformati in complessi residenziali e commerciali, quindi messi sul mercato. Lo Stato riconoscerà al Comune di Bergamo fino al 15 per cento degli introiti derivati dalla vendita.

L’ex carcere di Sant’Agata, assurto alle cronache per il crollo dei giorni scorsi non è stato invece inserito nel protocollo. “Faremo il possibile per farlo rientrare nel protocollo con il Demanio – ha spiegato Pezzotta -, in caso contrario esiste comunque un piano particolareggiato per il recupero dello stesso complesso”. Il sindaco ha assicurato che nel progetto di recupero terrà conto anche dalla presenza del Circolino “che continuerà ad esistere perché data la sua importanza come luogo di aggregazione e rilevanza sociale”.

Tentorio ha ringraziato i parlamentari bergamaschi del Popolo della Libertà Fontana e Jannone per l’opera di mediazione compiuta. Mentre Pezzotta ha avuto parole di riconoscenza per lo staff comunale che ha imbastito l’operazione. Il sindaco infine ha promesso uno sviluppo equilibrato delle aree che saranno oggetto di intervento edilizio.

Palafrizzoni: deleghe Unesco e Città Alta alla leghista Frosio Roncalli

Da sinistra, Luciana Frosio Roncalli, il sindaco Tentorio e l'assessore Pezzotta BERGAMO -- Se dovessero riuscirci sarebbe davvero un colpaccio, per giunta assestato a poca distanza ...

Tentorio: parcheggio sotto la Rocca solo per residenti e commercianti

Nel cerchio, il parcheggio sotto la Rocca: non proprio edificante in ottica Unesco BERGAMO -- "Stiamo pensando a un parcheggio sotterraneo per soli residenti e commercianti di Città ...