iscrizionenewslettergif
Sport

Sorteggi: ecco le possibili avversarie dell’Atalanta alla prima giornata

Di Redazione28 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Lo stadio comunale di Bergamo

Lo stadio comunale di Bergamo

BERGAMO — La nuova stagione è davvero alle porte. Domani pomeriggio alle ore 17.30, nella sede della Lega Calcio di Roma, ci sarà la compilazione dei calendari per la Serie A e la Serie B Tim 2009/2010, momento importante soprattutto per capire e valutare avversari e trasferte nelle varie fasi della stagione.

L’inizio del prossimo campionato è fissato per il weekend del 22 e 23 agosto. Da qui partirà una cavalcata intensa che culminerà domenica 16 maggio per dare tempo alle Nazionali di preparare il mondiale sudafricano.

Soste e turni infrasettimanali sono già stati decisi. Tutti fermi in occasione degli impegni azzurri il 6 settembre, l’11 ottobre e il 15 novembre mentre i turni che si giocheranno in settimana sono programmati per il 23 settembre, il 28 ottobre, il 6 gennaio (prima gara del 2010 dopo la sosta natalizia che inizia il 20 dicembre) ed il 24 marzo.

Ma chi sarà il primo avversario della nuova Atalanta? Ed i primi ospiti nel fortino del Comunale? Considerando le condizioni del terreno di gioco, i lavori che devono ancora essere ultimati e l’alternanza normalmente proposta ogni anno che inverte il campo d’esordio, il 23 agosto Doni e compagni saranno impegnati lontano da Bergamo.

Sorteggio integrale e cancellazione delle teste di serie potrebbero riservare qualsiasi avversario. Ma stando ai conti, le gare casalinghe nella prima giornata della nuova stagione dovrebbero capitare a Inter, Palermo, Genoa, Siena, Napoli, Bologna, Juventus e Lazio oltre a due neo-promosse tra Bari, Parma e Livorno.

Almeno la metà di queste possibili avversarie sono davvero “toste”. Inter e Juventus lotteranno per il titolo e vorranno partire con il piede giusto, anche se probabilmente è meglio incontrarle all’inizio quando i meccanismi di gioco non sono ancora ben rodati. In casa di Genoa, Napoli e Lazio è sempre dura cercare un risultato positivo, ma nessun avversario va sottovalutato e sarà difficile ovunque.

La Lega Calcio ha già comunicato che tutte le gare dei primi due turni saranno disputate in serata. Da questa stagione i posticipi inizieranno alle ore 20.45 e leggendo i nomi delle possibili avversarie la speranza è quella che il Casm non inizi subito con il pugno di ferro vietando le trasferte. In quel caso Milano, Napoli, Palermo e Roma potrebbero essere dichiarate off-limits per gli ultras della Nord.

Fabio Gennari

Talamonti, bergamasco dentro: “Dall’Atalanta non mi muovo”

Leo Talamonti, impegnato nel ritiro di Brentonico BRENTONICO, Trento -- “Il Livorno? Non ci penso proprio. A Bergamo mi trovo veramente bene, ...

Capelli a caccia di un posto nella difesa nerazzurra

Daniele Capelli BRENTONICO, Trento -- Con Madonna e Bellini forma il “terzetto nostrano”. Bergamaschi e tifosi della ...