iscrizionenewslettergif
Bergamo

Rapina al “Barattino” di via Zambonate: bottino da 500 euro

Di Redazione24 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Bergamo

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Bergamo

CENTRO CITTA’ — E’ entrato nel bar “Barattino” di via Zambonate chiedendo di andare alla toilette. Poi, però, con grossa sorpresa delle due bariste, ha estratto un coltello e si è fatto consegnare l’incasso della giornata.

Le due ragazze che lavoravano al bar, di 32 e 33 anni, stavano per chiudere. Ma ecco arrivare quello che sembrava un normale cliente e che invece, purtroppo, nascondeva cattive intenzioni.

L’uomo ha chiesto di entrare nel locale per andare al bagno ma, una volta dentro, ha estratto un coltello a serramanico intimando alle due bariste di consegnargli incasso e buoni pasto della giornata. Preso il bottino, per un totale di 500 euro, il malvivente se l’è data a gambe levate. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Bergamo.

Danni causati dal maltempo: stato d’emergenza per la Bergamasca

L'allagamento di Largo Barozzi BERGAMO -- Visti i notevoli danni causati dal maltempo che ha colpito la Bergamasca la ...

La Polizia locale respinge due carovane di nomadi

Una carovana di nomadi BERGAMO -- Intervento di prevenzione della Polizia locale che venerdì scorso ha respinto l'arrivo di ...