iscrizionenewslettergif
Bergamo

Viale Giulio Cesare: le piste ciclabili sui marciapiedi sono pericolose, e le auto no?

Di Redazione23 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Parcheggio selvaggio in viale Giulio Cesare

Parcheggio selvaggio in viale Giulio Cesare

SANTA CATERINA — Si è molto parlato in questi giorni di viale Giulio Cesare e delle piste ciclabili che corrono lungo carreggiate e marciapiedi. Come spesso accade in questi casi, l’opinione pubblica si è divisa fra favorevoli e contrari, con distinzioni piuttosto nette.

Qualcuno ha precisato che la velocità media delle biciclette sulle piste ciclabili è di soli 10 km all’ora. Beh, il sottoscritto lungo la pista di Giulio Cesare ne ha viste passare qualcuna a velocità decisamente superiore. Anzi, ieri stesso ha assistito alla corsa di due moto da strada – del tipo Harley Davidson, per intenderci -, lungo l’ultimo tratto della ciclabile che conduce allo stadio. Casi isolati, delinquenti patentati?

Non è dato sapere. Certo è che in tutto questo baillame, spesso dimentichiamo che i problemi per i pedoni – e mi riferisco in particolare a mamme con passeggini, anziani col bastone, badanti con gli assistiti in carrozzella – non si limitano alla presenza ingombrante e talvolta rischiosa delle biciclette, in Giulio Cesare.

Se è pur vero che taluni ciclisti sui marciapiedi sono davvero pericolosi, è altrettanto vero che le auto lo sono ancor di più. Guardate questa foto. Come hanno fatto questi automobilisti ad arrivare fin lì? Sono scesi dagli alberi? Certo che no, sono passati lungo il marciapiede che è anche pista ciclabile. Peggio di così…

La foto è stata scattata nel marzo scorso, ma parla di un fenomeno che si ripete regolarmente tutti i giorni. Con buona pace di bici, piste, pedoni e discussioni a Palazzo Frizzoni. Prima che ci scappi l’incidente grave, i residenti si aspettano un intervento deciso da parte della nuova amministrazione comunale.

Gioca tre euro e ne vince 90mila al “10 e Lotto”

Il cliente della tabaccheria di via Galgario ha vinto la bellezza di 90mila euro BORGO PALAZZO -- La dea bendata si è fermata in città. Ha fatto tappa alla ...

Si fingono operatori dell’Enel e truffano un’ottantenne

I finti tecnici dell'Enel hanno tentato tre truffe BERGAMO -- Anziani ancora nel mirino dei truffatori. Nella giornata di ieri sono stati tre ...