iscrizionenewslettergif
Salute

Adolescenza: più ansie per il gentil sesso

Di Redazione18 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le giovani adolescenti sono più sensibili ai giudizi altrui

Le giovani adolescenti sono più sensibili ai giudizi altrui

E’ opinione comune il fatto che le femmine siano più sensibili dei maschi. In particolare nel periodo dell’adolesenza, quando il corpo cambia e le ragazze sono più toccate dai giudizi dei coetanei. Ora, a confermare questa tesi, arriva una ricerca effettuata da un gruppo di studiosi del National Institute of Mental Health.

I ricercatori, guidati da Amanda E. Guyer, hanno preso in esame 34 ragazzi e ragazze tra i 9 e i 17 anni, monitorandone l’attività cerebrale con una tecnica di risonanza magnetica e osservando in particolare l’attività di alcune zone del cervello riservate alle emozioni, come l’amigdala, l’ipotalamo e l’ippocampo. I ragazzi sono stati messi di fronte a una chat, e venivano così monitorate le loro reazioni nel corso dell’attività di comunicazione. Poi sono state mostrate ai giovani 40 foto di adolescenti, chiedendo a ognuno di attribuire un punteggio da 0 a 100, voto che poi sarebbe stato dato anche ai loro volti.

La ricerca ha evidenziato una crescita sensibile dell’attività delle zone cerebrali osservate soprattutto nelle ragazze. Dai risultati è quindi emerso che nel gentil sesso le aree del cervello deputate alle emozioni e alle relazioni interpersonali tendono a essere sempre più pronunciate rispetto ai maschi. Lo studio conferma quindi le differenze di genere e, secondo i ricercatori, spiegherebbe anche la maggior propensione alla depressione tra le giovani adolescenti, che vivono con più ansia i rapporti interpersonali e che danno molta importanza al giudizio altrui e al riconoscimento.

Cervicale: un valido aiuto dai massaggi

Stando allo studio americano i massaggi aiutano ad alleviare il dolore cervicale La massoterapia sarebbe davvero efficace per trattare la cervicale. E' quanto sostiene un gruppo di ...

L’esame all’intestino si fa con la videocapsula

Presto la videocapsula da ingoiare potrebbe sostituire la colonscopia La tecnologia compie ogni giorno passi da gigante, anche in campo medico. E ora è ...