iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Tenta di attraversare l’autostrada: marocchino investito da tre auto

Di Redazione17 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sul posto dell'incidente è intervenuta la Polizia stradale di Seriate

Sul posto dell'incidente è intervenuta la Polizia stradale di Seriate

ORIO AL SERIO — Tragica vicenda la scorsa notte sull’A4. Un 45enne marocchino, Tabiri Abdel Ouahed, che si trovava inspiegabilmente a piedi sull’autostrada, è stato investito da una macchina. Altre due che arrivavano a forte velcoità non hanno potuto evitare l’impatto con l’uomo. L’extracomunitario è molto sul colpo.

L’incidente è avvenuto all’altezza di Orio. Per cause in corso d’accertamento, a un certo punto l’uomo avrebbe deciso di attraversare l’autostrada a piedi, procedendo dal lato dell’aeroporto verso quello di Oriocenter. Un’impresa folle se non dettata dalla disperazione o da una fuga.

Nell’impatto l’auto che ha preso in pieno il pedone, una Opel Corsa di una famiglia di americani di origine cinese, si è ribaltata. Fortunatamente il conducente e i due passeggeri sono rimasti feriti in modo non grave. Per il marocchino, invece, non c’è stato nulla da fare.

ll suo corpo riverso sulla carreggiata è stato poi travolto da altre due auto, una Golf e una Punto che non sono riuscite a frenare in tempo per evitarlo.

Sul posto sono intervenuti la Polizia stradale di Seriate e i soccorsi del 118 che hanno solamente potuto constatare il decesso dell’uomo e prestare soccorso ai tre feriti. Resta da capire cosa ci facesse il pedone sull’autostrada.

Quando il Comune fa la spesa per gli anziani

L'estate è un periodo difficile per gli anziani soli SERIATE -- Un'iniziativa, pur non nuova, ma davvero meritevole di citazione quella promossa dal Comune ...

Boliviano malmenato e derubato di ottomila dollari

dollari PONTERANICA -- Aveva 8000 euro in contanti nel bauletto della moto. A che cosa gli ...