iscrizionenewslettergif
Valseriana

Omicidio di Vertova: Ndiogou a giudizio, prosciolti gli altri

Di Redazione15 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La sede del Tribunale di Bergamo

La sede del Tribunale di Bergamo

BERGAMO — Un rinvio a giudizio, quello del presunto assassino, e tre proscioglimenti. E’ questo per ora il risultato del processo per l’omicidio di Maria Grazia Pezzoli, l’imprenditrice di vertova uccisa a coltellate il 24 luglio dell’anno scorso.

Alla sbarra è stato mandato Alì Ndiogou, il presunto omicida. Non luogo a procedere invece per Giuseppe Bernini, marito della vittima, Alioune Badara Silla e per il maresciallo dei carabinieri Ignazio Grinciari, i primi due  accusati rispettivamente di favoreggiamento e falso ideologico, perché quanto hanno combinato non costituisce reato.

Bernini, la cui difesa è retta dall’avvocato Antonio Cassera, era accusato di aver taciuto agli inquirenti la vertenza di lavoro in atto con il Ndiogou.

Alioune Badara Silla, senegalese difeso dall’avvocato Alessandro Zonca, era accusato di non aver parlato agli inquirenti di una telefonata di 13 secondi fattagli poco dopo l’omicidio dallo stesso Ndiogou.

Mentre il comandante della stazione carabinieri di Fiorano, maresciallo Ignazio Grinciari, difeso dall’avvocato Antonino Andronico, era accusato di aver sottratto cose sottoposte a sequestro, e di aver fatto entrare nella casa sottoposta a sequestro il Bernini per recuperare un vestito per il funerale della moglie.

Il giudice per l’udienza preliminare ha deciso il proscioglimento. Mentre è andata peggio per il Ndiogou, che si è sempre dichiarato innocente sostenendo di trovarsi in un’agenzia Adecco di Albino al momento dell’omicidio.

Per lui il processo in Corte d’assise comincerà il 18 settembre.

Corre a aiutare i pompieri ma si accorge che la casa in fiamme è la sua

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Gazzaniga e di Clusone GAZZANIGA -- Si trovava al bar con un pompiere quando a un tratto il vigile ...

Schianto in motocross contro un muro: feriti due sedicenni

Uno dei feriti è in prognosi riservata ALZANO LOMBARDO -- Brutto incidente ieri pomeriggio a Nese, frazione di Alzano Lombardo. Due ragazzi ...