iscrizionenewslettergif
Università

Bergamosera apre la sezione Università

Di Redazione15 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La sede universitaria di Piazza Vecchia

La sede universitaria di Piazza Vecchia

Abbiamo valutato la cosa con attenzione e siamo convinti di essere sulla strada giusta. Ovvero quella strada che dice che non c’è un futuro per l’Italia e, più in piccolo, per la nostra provincia senza un elemento basilare che si chiama cultura. E lo sviluppo, il rilancio financo economico della Bergamasca non può prescindere dal luogo in cui la cultura per eccellenza si forma, dal luogo in cui vengono coltivate le “intelligenze” e formate le future classi dirigenti, ovvero l’Università.

Per questo, con i nostri mezzi, abbiamo deciso di aprire una sezione di notizie interamente dedicata al nostro ateneo. La troverete nella barra di navigazione sotto quella “Terza Pagina” che nella nostra concezione raggruppa i contenuti “alti” del nostro sito. Qui raccoglieremo interviste, articoli e spunti, cercheremo di creare un dialogo con protagonisti e non, proveremo a capire un po’ di più quello che all’apparenza sembra un mondo a sé, arroccato e impenetrabile, ma che in realtà è la culla e il motore del nostro sapere.

Un canale di comunicazione aperto e fruibile, insomma. Convinti che Bergamo non possa fare a meno dell’Università e l’Università non possa fare a meno del territorio in cui è inserita.

Wainer Preda

Bertocchi: ecco la mia ricetta per l’Università di Bergamo

La sede universitaria di Piazza Vecchia Ieri, il quotidiano di Confindustria "Il Sole 24 ore" ha pubblicato una tabella di valutazione ...

Fusioni e meritocrazia: le buone intenzioni della Gelmini

Il ministro dell'Università Maria Stella Gelmini "Bisogna avere il coraggio di cambiare, premiando i giovani meritevoli e le università che puntano ...