iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bergamo

No alla chiusura: nasce la Lega dei Kebab

Di Redazione13 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un Kebab

Un Kebab

BORGO PALAZZO — Chissà cosa ne penseranno quelli della Lega Nord, che tanto si sono battuti contro l’apertura dei Kebab in Lombardia e a Bergamo in particolare. Certo è che da oggi esiste anche un’altra lega. E’ la “Lega dei Kebab”, organizzazione nata per difendere i diritti di questi esercenti.

Sabato, con molta ironia, hanno distribuito panini gratis per tutti. Ma i loro intenti sono seri. “Bergamo, anche grazie all’aeroporto di Orio, è diventata una città internazionale, aperta all’Europa e al mondo intero, decisa a puntare in modo importante sul turismo come occasione di rilancio economico. Ma per farlo bisogna garantire capacità di accoglienza, sicurezza e servizi adeguati” si legge in una nota diffusa della Lega del Kebab.

“Noi operatori del settore del commercio e quindi del turismo, crediamo e anzi scommettiamo sul futuro di questa città poiché vogliamo esserne parte integrante”, precisa il documento.

“Desideriamo una città moderna, in cui ci si possa muovere sentendosi sicuri, e soprattutto si possa contare su servizi di qualità. Desideriamo, semplicemente, un domani migliore per i nostri giovani”.

“Vogliamo essere parte di questo progetto, non controparte, ma protagonisti con le nostre attività, che andranno meglio se questa città sarà al passo con i tempi e saprà garantire a noi fornitori di servizi la possibilità di offrire il meglio in un contesto sereno e sicuro”.

“Per questo – conclude il documento – vogliamo mostrare a tutti il nostro modo di lavorare, far capire che gli esercenti come noi sono una risorsa e un patrimonio di cui andare fieri, e non un problema come qualcuno vorrebbe far credere. Lavoriamo in modo sereno, nel rispetto delle regole poiché l’affidabilità è il primo passo verso la fidelizzazione della nostra clientela, che vanta giovani di tutte le nazionalità, tra cui tanti italiani, tanti bergamaschi, tanti cittadini del mondo!”.

MyAir cancella 4 voli: centinaia di passeggeri a terra

Quattro voli della compagnia MyAir in partenza da Orio al Serio sono stati cancellati ORIO AL SERIO -- Disagi questa mattina all'aeroporto di Orio al Serio per i passeggeri ...

Paolo Belloni nuovo presidente degli architetti

Un'immagine di Bergamo BERGAMO -- Quarantadue anni, bergamasco, architetto e docente al Politecnico di Milano. E' questo l'identikit ...