iscrizionenewslettergif
Valseriana

Ex primavera dell’AlbinoLeffe muore in scooter

Di Redazione13 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Inutile la corsa dell'ambulanza del 118

Inutile la corsa dell'ambulanza del 118

ALBINO — Per un certo periodo della vita gli sarebbe piaciuto fare il calciatore. E per un po’ c’era anche riuscito visto che aveva giocato nella primavera dell’AlbinoLeffe. Ma i suoi sogni, quelli di un ventenne, si sono infranti su una strada di Vertova, dove ha trovato la morte a bordo del suo scooter.

E’ accaduto domenica mattina alle 5. Il povero Michael Noris – questo il nome della vittima, originaria di Comenduno di Albino – era in sella al suo Piaggio 125 quando, per cause ancora in corso d’accertamento è finito fuori strada.

L’impatto con il guardrail non gli ha lasciato scampo. Il giovane è morto sul colpo. Inutile la corsa per salvargli la vita dei medici del 118. Quando i sanitari sono arrivati sul posto il ragazzo era già morto.

Sul luogo della disgrazia anche i carabinieri di Fiorano a Ponte Nossa. Dalle prime indagini risulta che il Noris era solo sullo scooter e stava percorrendo la ex statale della Val Seriana per tornare a casa, dopo una serata in un locale notturno.

Il giovane era noto nell’ambiente calcistico. Dopo aver giocato in prima categoria come terzino nella Falco Albino era andato in prestito all’AlbinoLeffe, arrivando fino alla Primavera, allora allenata da Armando Madonna.

Dopo la cessione all’AlzanoCene, però, aveva abbandonato l’idea del professionismo per dedicarsi agli studi. Il calcio per lui era diventato un divertimento. Fino a una terribile domenica di luglio.

Escursionista muore precipitando dal Pizzo Redorta

Il Pizzo Redorta, in Alta Val Seriana VALBONDIONE -- Tragedia questa mattina in Alta Valseriana. Un escursionista di Palazzolo sull'Oglio, in provincia ...

Lutto nell’alpinismo: Consonni precipita dal Corno Neri

L'elisoccorso in azione (immagine di repertorio) VALBONDIONE -- E' stata una domenica tragica per l'alpinismo bergamasco. In un incidente sulla cresta ...