iscrizionenewslettergif
Salute

Tumori al seno: uno su tre è innocuo

Di Redazione11 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un terzo dei casi diagnosticati sarebbe innocuo

Un terzo dei casi diagnosticati sarebbe innocuo

Un terzo delle forme tumorali al seno potrebbero essere innocue. E’ quanto emerso da uno studio condotto in cinque Paesi, tra cui il Regno Unito, secondo il quale alcune donne vengono operate o trattate con chemioterapia inutilmente, per forme tumorali che difficilmente potrebbero svilupparsi e minacciare effettivamente la loro vita.

La ricerca viene dal Nordic Cochrane Centre in Danimarca, ed è stata pubblicata sul British Medical Journal. Gli scienziati sostengono che i risultati dei loro studi dimostrano che gli screening del seno possono in qualche caso condurre a casi di “sovra-diagnosi” anche se sono necessari perchè, con gli attuali mezzi a disposizione, non è ancora possibile accertare se i tumori individuati siano forme letali o meno.

L’uomo può vedere al buio come i pipistrelli

Secondo i ricercatori spagnoli l'uomo potrebbe essere in grado di muoversi nello spazio attraverso l'udito Alcuni ricercatori spagnoli sostengono che gli uomini possono vedere al buio come i pipistrelli. Secondo ...

Infarto: morte veloce in due casi su tre

Medici in rianimazione La morte per infarto è un morte velocissima che lascia poche vie di scampo. ...