iscrizionenewslettergif
Editoriali

I Giovani Democratici: sbigottiti dal vicesindaco

Di Redazione10 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La discussa pista ciclabile di viale Giulio Cesare

La discussa pista ciclabile di viale Giulio Cesare

I Giovani Democratici sono sbigottiti dalle dichiarazioni fatte dal vicesindaco di Bergamo Ceci relative alle zone 30, ZTL e piste ciclabili. L’amministrazione Bruni si è impegnata a promuovere una cultura della mobilità dolce che prevede un disincentivo all’uso delle auto in zone residenziali o ad alta abitabilità, riducendo l’impatto acustico e ambientale del traffico nonché rendendo la viabilità più agevole portando i velocipiedi in percorsi dedicati.

L’assessore afferma che tale politiche sono da rimuovere ma non specifica né criteri né modalità per farlo ma accenna soltanto a una certa “utilità” delle stesse e a un processo condiviso fra assessorato e la giunta. Si ricorda al vicesindaco che il processo decisionale condiviso c’è fra cittadini e giunta e non all’interno della giunta stessa, che si spera concorde sulle politiche da adottare, mentre si auspica che il criterio dell’utilità non sia sbilanciato verso le attività produttive a discapito della salute e del diritto alla mobilità sicura e dolce dei cittadini.

Se non mi ricordo male in campagna elettorale Tentorio aveva promesso come altri prima di lui parcheggi lungo la cintura cittadina e una serie di navette autobus che collegassero la periferia al centro. Apprendiamo ora che c’è una certa confusione nella giunta nelle politiche da adottare, visto che Ceci sembra preferire alla salute dei cittadini e a una mobilità più sostenibile l’accesso diretto delle auto al centro. Spero soltanto che la nuova amministrazione guardi alle esigenze di tutti i cittadini e non solo di qualche categoria.

Andrea Tiraboschi
Responsabile Ambiente, Mobilità
Giovani Democratici

Cigl: lavoratori obbligati al nero, altro che criminali

Lavoratori extracomunitari controllati dalla Polizia Il Parlamento italiano ha approvato il Disegno di legge sulla Sicurezza. Si tratta di un ...

E’ certamente un’Atalanta più forte di prima

I difensori al lavoro nel ritiro di Brentonico Bisogna essere sinceri e realisti. Caratteristiche normali per un bergamasco, pragmatico e abituato alla solida ...