iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Ladro maldestro tenta due furti a Ranica: arrestato

Di Redazione9 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il giovane è stato arrestato per tentato furto aggravato

Il giovane è stato arrestato per tentato furto aggravato

RANICA — Come ladro non avrà certo un futuro (meno male). Un 20enne originario di Gorle ha tentato alle prime ore del mattino due furti consecutivi – entrambi falliti – e alla fine è stato catturato dalle forze dell’Ordine.

Prima ha tentato il furto in un negozio di ortofrutta a Ranica. Poi, uscito a mani vuote dal locale, ha optato per un altro negozio, stavolta un’erboristeria. Qui, però, mentre stava armeggiando di fronte al negozio con un cacciavite, i Carabinieri di Alzano e di Bergamo, che stavano effettuando dei controlli, lo hanno beccato e arrestato per tentato furto aggravato.

I Carabinieri si sono accorti in seguito del tentato furto al negozio di ortofrutta, in quanto hanno notato la vetrina del locale sfondata, l’interno del negozio in disordine e qualche chiazza di sangue. Gli agenti hanno trovato nello zaino del ladro una pinza, un altro cacciavite e un guanto sporco di sangue. Così hanno potuto collegare anche quel furto al giovane di Gorle.

Acquista con la carta di credito scordata dalla cliente: commessa denunciata

carte-di-credito ORIO AL SERIO -- Una cliente si scorda la carta di credito in un negozio ...

La Regione mette il freno al Polo del lusso

Una simulazione dello straordinario Polo del Lusso AZZANO SAN PAOLO -- "L'istruttoria rimane sospesa fino alla presentazione della nuova documentazione", firmato Direzione ...