iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bergamo

Scarica una montagna di rifiuti in via Rovelli: cinese denunciato

Di Redazione9 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le ruspe rimuovono i rifiuti (immagine di repertorio)

Le ruspe rimuovono i rifiuti (immagine di repertorio)

BORGO PALAZZO — Se il suo caso dovesse rientrare nel nuovo decreto sicurezza, che prevede sanzioni molto pesanti per chi non rispetta il pubblico decoro, finirebbe sul lastrico. Un cittadino cinese di 45 anni è stato denunciato per abbandono di rifiuti industriali in via Rovelli.

Si trattava di materiali di scarto di lavorazioni tessili. L’uomo, residente a Seriate, ha visto bene di abbandonare la montagna di residui all’altezza del numero civico 110. Chissà magari in Oriente è considerato un regalo. In Italia invece no. E così la Polizia locale ha avviato le indagini.

Dopo tre giorni ecco spuntare il nome della ditta che produceva il materiale. Si tratta di un’azienda di Lallio. E poco dopo ecco anche il nome del cinese sulle cui testa ora pende una denuncia.

Parcheggio sotto la Rocca: obiettivo ridimensionamento

I lavori al parcheggio sotto la Rocca CITTA' ALTA -- Un ridimensionamento del parcheggio sotterraneo sotto la Rocca. E' questo l'obiettivo dell'amministrazione ...

Spaccio di droga in via Bonomelli: un arresto

Le forze dell'ordine sono riuscite ad arrestare uno dei quattro spacciatori CENTRO CITTA' -- Lo spaccio di droga in città, purtroppo, non è una novità. Ma ...