iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Acquista con la carta di credito scordata dalla cliente: commessa denunciata

Di Redazione8 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

La commessa bergamasca è stata denunciata per furto, sostituzione di persona e utilizzo indebito di carta di credito

ORIO AL SERIO — Una cliente si scorda la carta di credito in un negozio e la commessa cosa fa? La usa tranquillamente per fare acquisti, per giunta di valore. E’ accaduto all’Oriocenter. La donna, una 31enne bergamasca, è stata denunciata per furto, sostituzione di persona e utilizzazione indebita di carta di credito.

Chissà cosa gli è passato per la testa. Sarà la crisi economica, sarà il caldo. Fatto sta che la commessa, al posto di restituire la carta di credito o avvertire i Carabinieri, ha deciso di usarla per acquisti personali. Forse sperava che nessuno se ne sarebbe accorto.

La vicenda è accaduta sabato in un negozio di intimo. Una signora di 64 anni ha fatto acquisti per un totale di 60 euro e ha pagato con la carta di credito. Poi, in un attimo di distrazione, l’ha dimenticata sul bancone. La commessa, accortasi del fatto, ha deciso di tenersela e di usarla per fare shopping. E che shopping: un collier d’oro da 1720 euro, una borsa firmata da 159 euro e un paio di jeans corti della Levis da 45,50 euro.

Mentre la commessa faceva tranquillamente le sue spese, la 64enne riceveva sul suo cellulare gli sms relativi agli acquisti. Così lunedì la donna si è rivolta ai Carabinieri di Bergamo per sporgere denuncia. I militari sono presto risaliti alla commessa che si è beccata una denuncia.

Senza gas da maggio: odissea per una dalminese

Un fornello, ma non per tutti DALMINE -- Un'autentica odissea del gas è quella capitata a B.L. una signora di ...

Ladro maldestro tenta due furti a Ranica: arrestato

Il giovane è stato arrestato per tentato furto aggravato RANICA -- Come ladro non avrà certo un futuro (meno male). Un 20enne originario di ...