iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Inseguimento sull’A4: arrestato albanese pregiudicato

Di Redazione2 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La polizia stradale al lavoro

La polizia stradale al lavoro

SERIATE — Inseguimento con arresto sull’autostrada A4, nella notte tra mercoledì e giovedì. La polizia stradale di Seriate, dopo aver inseguito un’auto sospetta, ha arrestato un 23enne albanese, pregiudicato, sospettato di essere uno dei componenti della “banda del forellino”, nota per aver svaligiato numerosi appartamenti in tutta la pianura.

Tutto è accaduto verso le cinque del mattino. All’altezza di Basiano, una pattuglia stradale di Seriate ha notato un’auto sospetta con a bordo tre albanesi. Gli agenti hanno intimato l’alt ma il guidatore, invece di fermarsi, ha premuto l’acceleratore, fuggendo a tutto gas in direzione di Bergamo.

La polizia è partita all’inseguimento. Dopo quattro chilometri, all’altezza di Caponago Cambiago, gli albanesi hanno deciso di abbandonare l’auto, poi risultata rubata, scappando nei campi. Due di loro sono riusciti a far perdere le loro tracce. Mentre il terzo, un 23enne pregiudicato, è stato catturato dagli agenti e portato al carcere di Milano.

Il giovane albanese è sospettato di essere un’appartenente alla “banda del forellino”. Nell’auto sono stati trovati due cellulari rubati, un bancomat, cinque orologi e alcuni strumenti per produrre forellini nelle porte e scassinarle. La banda di ladri prende appunto il nome dalla tecnica utilizzata: per entrare nelle abitazioni i malviventi ricavano un piccolo forellino nelle parti in legno delle portefinestre, forse usando un trapano manuale. Poi, utilizzando un gancio in ferro, fanno scattare la maniglia direttamente dall’interno e aprono la porta mettendo a segno il colpo.

Verdello, trattore investe pensionato in bicicletta

L'elisoccorso ha trasportato il pensionato agli Ospedali Riuniti di Bergamo VERDELLO -- Grave incidente ieri sera verso le 18.15 nel centro di Verdello. Per cause ...

Il quartiere della Martinella resterà verde

un prato verde TORRE BOLDONE -- E' finalmente finito l'incubo degli abitanti del quartiere della Martinella che da ...