iscrizionenewslettergif
Bassa

Magrebini tamponano italiana poi le rubano l’auto

Di Redazione1 luglio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Un'auto dei Carabinieri VERDELLINO — Sembrava un semplice tamponamento e invece si è trasformato in un furto d’auto. Due extracomunitari, probabilmente magrebini, a bordo di una Golf, hanno tamponato una Bmw guidata da una donna italiana. Poi, al momento della constatazione amichevole, se la sono svignata con entrambe la auto, lasciando la poveretta a bocca aperta.

In Bergamasca se ne sentono davvero di tutti i colori. E sono sempre più numerosi gli episodi che coinvolgono extracomunitari. Stavolta protagonisti della vicenda sono due magrebini e la vittima una povera italiana. Tutto è accaduto ieri sera verso le 23, in via Veneto, a Verdellino.

I due malviventi, a bordo della loro auto, devono aver scelto bene la vittima. Prima si sono accodati alla donna sulla Bmw. Poi con un lieve colpo di acceleratore l’hanno tamponata quel tanto che basta per non danneggiare le vetture ma per scendere comunque dalle rispettive vetture.

Dopo il piccolo incidente, infatti, i tre sono scesi dalle auto e hanno estratto i documenti per la constatazione amichevole. Una bella messa in scena perché, dopo pochi istanti, uno dei due stranieri è salito in fretta e furia sulla Bmw della donna, svignandosela a tutto gas. Mentre il complice ha fatto altrettanto con la Golf. La donna, scioccata, ha chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo operativo di Treviglio che hanno avviato le indagini.

Spruzzata di acido fluoridrico ustiona capo-produzione

Un'ambulanza del 118 TREVIGLIO -- Ennesimo incidente sul lavoro nella Bergamasca. Stavolta la persona coinvolta è un capo-produzione ...

Marocchini fuggono contromano, poi speronano i Carabinieri: 4 feriti

Una gazzella dei Carabinieri TREVIGLIO -- Stavolta l'ha fatta davvero grossa. Un marocchino di 27 anni, inseguito dalle pattuglie ...