iscrizionenewslettergif
Bergamo

Litiga col vicino e spara due colpi a salve: denunciato

Di Redazione30 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
auto-carabinieri1

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri

CONCA FIORITA — Hanno cominciato a discutere per questioni legate a rumori e per i soliti “fastidi” condominiali. Poi però la lite è degenerata e sono partiti un paio di colpi a salve. Protagonisti del pesante battibecco un marocchino e un 45enne italiano di origini baresi denunciato per aver sparato il colpo, seminando il panico nel condominio.

Per fortuna nella lite nessuno si è fatto male. Ma il condominio di via Uccelli a Bergamo ha vissuto davvero attimi di terrore. Tutto è cominciato con un diverbio per quelli che solitamente sono chiamati “futili motivi”. Poi, probabilmente, il 45enne italiano, senza precedenti penali, ha perso la pazienza e la testa. In men che non si dica ha estratto la sua scacciacani sparando un paio di colpi a salve nella tromba delle scale.

Forse pensava di spaventare l’extracomunitario. In realtà ha spaventato l’intero stabile. I residenti del condominio, allarmati dai rumori e dagli spari, hanno subito avvertito i Carabinieri. I militari, giunti sul posto, hanno effettuato gli accertamenti del caso e dopo aver ricostruito le dinamiche della lite, hanno denunciato l’italiano per minacce aggravate e esplosione pericolosa. La scacciacani utilizzata dall’uomo non aveva il tappino rosso che la classifica come pistola giocattolo.

Carabinieri sgominano banda di romeni che “razziava” i parchimetri

Carabineri CENTRO CITTA' -- Una banda ben organizzata. Che aveva come obiettivo quello di "ripulire" i ...

Emergenza al gattile di Borgo Palazzo: troppi cuccioli senza padrone

Un tenerissimo gattino BORGO PALAZZO -- E' periodo di vacanze. Ed ecco che, puntuale, torna l'emergenza al gattile ...