iscrizionenewslettergif
Spettacoli

Raiuno cambia frequenze: televisori da risintonizzare

Di Redazione29 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

rai_uno

Da domani, martedì 30 giugno, Raiuno cambia le frequenze di trasmissione. A causa dello spostamento, che interesserà 12 province d’Italia fra cui la nostra, sarà necessario risintonizzare l’apparecchio televisivo, proprio come quando lo si è appena acquistato.

Lo spostamento delle frequenze avverrà su 470 impianti che coprono complessivamente 14,5 milioni di abitanti. Oltre a Bergamo, riguarderà le province di Milano, Como, Lecco, Pavia, Varese, Torino, Alessandria, Cuneo, Trento, Napoli e Avellino.

Per vedere ancora il primo canale Rai dovrete risintonizzare il vostro televisore, precisa in un comunicato l’azienda. Ovvero trovare il nuovo canale e memorizzarlo nella tv. Analoghe operazioni andranno fatte su videoregistratori, decoder, schede video e altri apparecchi del genere.

Per maggiori informazioni consultare il sito del Ministero delle Comunicazioni www.comunicazioni.it, le pagine di Televideo nazionale (pagina 459) e quelle regionali, il sito www.rai.it e il numero verde 800 965 610. L’elenco completo dei comuni interessati allo spostamento è disponibile sul sito www.ufficiostampa.rai.it.

Verdello: metti un sabato con l’imperatore

La splendida scultura in esposizione Sabato 27 giugno Verdello ha festeggiato i Santi Pietro e Paolo con una manifestazione che ...

Prosegue “Il teatro dei bambini”: domani Carlo Pastori

La facciata di Palazzo Frizzoni, sede del Comune Prosegue la rassegna "Il teatro dei bambini", in programma dal 17 giugno al 29 luglio ...