iscrizionenewslettergif
Salute

Un “cavallo di Troia” per curare i tumori

Di Redazione29 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

ricercaBuone notizie sul versante della lotta ai tumori. Alcuni ricercatori australiani hanno scoperto un modo per superare la resistenza del cancro all’aggressione dei farmaci. Come? Somministrando agenti terapeutici alle cellule cancerose, per ucciderle, attravero nanoparticelle.

La nuova tecnica, pubblicata sulla rivista Nature Biotechnology, consente di colpire con la chemioterapia solo le cellule cancerose attraverso l’impiego di nanoparticelle ricavate da batteri da cui è stato rimosso il materiale genetico.

Stando alla ricerca, le minicellule in questione penetrano nelle cellule cancerose e le disarmano rilasciando molecole di acido ribonucleico, in grado di disattivare la produzione delle proteine che rendono le cellule cancerose resistenti alla chemioterapia. In seguito le minicellule, chiamate Edv (EnGeneIC Delivery Vehicle), vengono accettate nelle cellule cancerose e, essendo caricate con farmaci anticancro, le uccidono.

“Si tratta di una sorta di cavallo di Troia – ha sottolineato la professoressa Jennifer MacDiarmid, coautrice dello studio – . Le nostre Edv operano in questo modo: quando sono alle porte delle cellule malate, viene sempre permesso loro di entrare. In questo modo battiamo le cellule maligne al loro stesso gioco. Loro attivano il gene che produce la proteina per resistere ai farmaci, e noi disattiviamo il gene in modo che i farmaci possano entrare”.

Per ora la nuova tecnica è stata sperimentata solo sui topi. I test sull’uomo inizieranno la prossima settimana presso il Cancer Centre del Royal Melbourne Hospital con la collaborazione di scienziati dell’università di Melbourne.

Nuove speranze per la cura di Alzheimer e Parkinson

parkinson Nuove speranze per la cura di gravi malattie neruodegenerative come Alzheimer, Parkinson e Corea di ...

Belli e bellezze: cosa vedono uomini e donne

Due icone della bellezza: Angelina Jolie e Brad Pitt Se alla domanda "chi è più bella fra Angiolina Jolie e Nicole Kidman?" gli uomini ...