iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bassa

Controllo dei Carabinieri: trovato automobilista in coma etilico

Di Redazione27 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I controlli dei Carabinieri

I controlli dei Carabinieri

CARAVAGGIO — Alla faccia dell’ubriachezza. Un operaio bergamasco, le cui generalità non sono state rese note, è stato trovato in coma etilico sulla sua auto ferma ai bordi della Paullese.

L’uomo era riverso sul volante e non mostrava segni di vita, mentre la macchina aveva il motore ancora acceso. Probabilmente era riuscito a portare la vettura al lato della carreggiata poco prima di essere colto da malore. Avvertita dalle auto di passaggio, la pattuglia dei Carabinieri di Montodine che lo ha trovato in stato di incoscienza non si è persa d’animo e ha chiamato un’ambulanza. 

L’uomo è stato portato d’urgenza all’ospedale più vicino. I medici gli hanno riscontrato un tasso alcolemico nel sangue di 4,5 milligrammi ogni litro, ovvero 9 volte superiore al consentito. 

L’uomo è tuttora ricoverato. I Carabinieri gli hanno ritirato la patente e l’auto è stata confiscata. E’ uno dei risultati dei controlli straordinari effettuati dai militari dell’Arma nella Bassa Bergamasca. 

Nella maxi-operazione effettata il 25 giugno, i Carabinieri hanno impiegato 32 pattuglie.  I controlli nelle 24 ore hanno portato al deferimento di 15 persone all’Autorità giudiziaria per reati vari, al recupero di 3 grammi di hascisc e di 3 auto rubate, e a 19 contravvenzioni al codice della strada.

Squilibrato investe 4 ragazzi poi si consegna ai Carabinieri

Lo squilibrato si è consegnato ai Carabinieri ANTEGNATE -- Uno squilibrato di 62 anni, originario di Fontanella. ha investito questa mattina con ...

Spruzzata di acido fluoridrico ustiona capo-produzione

Un'ambulanza del 118 TREVIGLIO -- Ennesimo incidente sul lavoro nella Bergamasca. Stavolta la persona coinvolta è un capo-produzione ...