iscrizionenewslettergif
Turismo

A Mornico una settimana di festa in ricordo della tradizione

Di Redazione25 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un'immagine dell'edizione passata

Un'immagine dell'edizione passata

Musica, spettacoli e ristoro uniti alla tradizione dei lavori nei campi, dalla mietitura alla trebbiatura. Stiamo parlando della popolare “Festa dell’Aia” di Mornico, in programma dal 25 giugno al 5 luglio.

La festa ha origine nel 1981, su idea di una maestra, Angiola Gambarini, regista per sette anni della manifestazione. Le prime edizioni riempivano due serate del mese di maggio. Poi si passò a tre serate e in seguito a una settimana. Infine nelle ultime edizioni si è passati a undici serate consecutive tra la fine di giugno e l’inizio di luglio.

Quest’anno la festa di tiene dal 25 giugno al 5 luglio. Tra spettacoli, musica e divertimento, ci saranno anche dei momenti dedicati al ricordo della tradizione. Sabato 27 e domenica 28 ci sarà una rivisitazione della mietitura e della trebbiatura con macchinari e personaggi d’altri tempi.

Per l’occasione ci sarà anche la mostra fotografica “L’alba del mondo è sempre un bambino” di Cesare Morstabilini. Poi, tanto intrattenimento sia per grandi che per piccini, musica, spettacoli, teatro di strada, ballo liscio e karaoke.

Tutti gli spettacoli si svolgono nella zona castello, appositamente allestita con una pista da ballo, un grande stand, tavoli, bar e una cucina attrezzata

Air Arabia: il volo Orio-Casablanca diventa giornaliero

Un aereo della compagnia marocchina (Photo Air Arabia) Diventa giornaliero il volo della compagnia aerea Air Arabia Group che collega Orio al Serio ...

L’hotel più bello del mondo è sul lago di Como

Il lussuosissimo hotel "Villa d'Este" E' italiano l'hotel migliore del mondo. Stando alla classifica stilata dalla rivista americana Forbes, l'hotel ...