iscrizionenewslettergif
Bergamo

Rubano zainetti alle piscine Italcementi: minorenni denunciati

Di Redazione24 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La zona delle piscine Italcementi vista dall'alto

La zona delle piscine Italcementi vista dall'alto

SANTA LUCIA — Due 15enni italiani e un 17enne marocchino sono stati denunciati per aver rubato degli zaini ai loro coetanei durante una giornata alle piscine Italcementi.

Il terzetto di minorenni sono entrati in azione e dopo aver sottratto gli due zaini agli altri ragazzi e averli nascosti in un cestino hanno intascato i cellulari dei poveri malcapitati.

Avvisata la Polizia del furto, gli agenti sono arrivati sul posto e per loro ritrovare gli zaini trafugati è stato semplice. Gli investigatori hanno composto i numeri dei cellulari spariti et voilà, presi i ladruncoli.

Il marocchino è stato pescato con il cellulare ancora in tasca. I ragazzi autori del furto e gli altri derubati fanno parte di due gruppi di giovani del Cre.

I ladruncoli sono stati deunciati e ora dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.

Arrestati gli aggressori della coppietta: sono 4 romeni

Un plauso alle forze dell'Ordine COLOGNOLA -- Sono stati catturati gli aggressori della coppia che sabato sera era stata picchiata ...

Forte temporale e intensa grandinata sulla città

Una foto della grandinata inviata da un lettore BERGAMO -- Un forte temporale si è abbattuto questa sera sulla città. Oltre a a ...