iscrizionenewslettergif
Sport

La decisione: Acquafresca ha scelto l’Atalanta

Di Redazione24 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Robert Acquafresca

Robert Acquafresca

BERGAMO — “Acquafresca ha scelto l’Atalanta”. L’annuncio arriva direttamente da Paolo Fabbri, procuratore del ventiduenne attaccante torinese, che ha sciolto le riserve sul suo futuro.

Per l’annuncio ufficiale bisognerà attendere ancora ed è lo stesso Fabbri a spiegare la situazione. “Dopo aver valutato le possibilità la decisione è caduta su Bergamo, adesso i prossimi passi dovranno farli Genoa ed Atalanta. Ho personalmente avvisato le due società, i rossoblù mi hanno risposto che ne prendono atto ma che fino a lunedì non verrà affrontato il discorso”.

Nella scelta del ragazzo quindi hanno pesato sia le possibilità tecniche, con l’Atalanta un posto da titolare è praticamente certo, che le buone notizie sul gruppo e sull’ambiente arrivate dai compagni in Nazionale Consigli, Cigarini e Cerci.

Ora che la volontà è chiara, si aspetta soltanto che Genoa e Atalanta chiudano l’accordo. Si parla di un prestito, il presidente del Genoa Preziosi è sempre stato chiaro da questo punto di vista e dichiarò come avrebbe lasciato decidere al ragazzo la destinazione.

“Noi con l’Atalanta siamo apposto, da subito sono stato chiaro con tutti che le condizioni sono quelle del contratto tra il Genoa e Acquafresca quindi non penso ci saranno problemi. Adesso sono Atalanta e Genoa che devono chiudere il discorso, non so perchè il Genoa voglia aspettare fino a lunedì, bisognerebbe sentire loro ma dal mio punto di vista dico che Acquafresca nella prossima stagione giocherà nell’Atalanta”.

E le parole pronunciate quest’oggi durante un intervento radiofonico dal presidente del Genoa lo confermano. Il patron rossoblù ha chiarito che non ci sono problemi e che entro lunedì tutto sarà sistemato. “Sicuramente Robert è il giocatore più ambito del momento, preferisce una squadra dove poter giocare e l’Atalanta gli darebbe questa assicurazione. Con il club bergamasco ci siamo già incontrati ed abbiamo trovato l’accordo, a meno di clamorose sorprese dell’ultim’ora cercheremo di chiudere la trattativa entro la giornata di lunedì”.

Come mai Bergamo? Acquafresca dal ritiro dell’under 21 non parla ma è sempre Paolo Fabbri a far luce sulle motivazioni. “Già l’anno scorso era praticamente tutto fatto, alla fine si oppose il presidente dell’Inter Massimo Moratti ma il rapporto che si è creato con Osti è splendido. In Svezia poi il compagno di stanza è Consigli, penso che anche le sue parole siano state importanti per questa decisione”.

Fabio Gennari

Related link:
Acquafresca e Atalanta: oggi la decisione del giocatore

Acquafresca e Atalanta: oggi la decisione del giocatore

Robert Acquafresca BERGAMO -- Oggi sapremo tutto. Paolo Fabbri, agente dell’attaccante Robert Acquafresca, ha confermato che mancano ...

Atalanta alla caccia di rinforzi a centrocampo

L'indimenticato Fernando Tissone BERGAMO -- Ci vuole pazienza, tanta pazienza. Ora che per l’attacco è arrivato il gradimento ...