iscrizionenewslettergif
Bassa Economia

Sindacati: il caso Eurogravure diventa nazionale

Di Redazione22 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una rotativa

Una rotativa

La vertenza della Eurogravure di Treviglio travalica i confini bergamaschi e arriva fino a Roma. Le segreterie Slc-Cgil, Fistel-Cisl e Uilcom-Uil di Roma hanno proclamato uno sciopero di 2 ore per domani, 23 giugno, per tutto il settore rotocalco e rotooffset periodici di tutt’Italia a sostegno della lotta dei lavoratori Eurogravure. 

Come noto, Eurogravure fa parte del gruppo Arvato-Bertelsmann, che, in Italia, comprende anche il Nuovo Istituto Italiano d’Arti Grafiche di Bergamo, le Arti Grafiche Johnson di Seriate e la Distriberg di Grassobbio. Le aziende del gruppo occupano 1.250 lavoratori in tutta la provincia di Bergamo.

Nell’azienda di Treviglio, specializzata in stampa a rotocalco, si producono anche per periodici Rizzoli come Oggi, Io Donna, Sportweek e per l’Editoriale Domus (Quattroruote). Il 27 marzo scorso l’azienda ha fatto sapere che per tutti i 187 lavoratori si sarebbe proceduto al recesso dagli istituti retributivi concordati nella contrattazione di secondo livello.

In altre parole niente quattordicesima mensilità, niente maggiorazioni dei turni, niente indennità mensa. Il che, tradotto in soldoni, significa qualche migliaio di euro in meno nella busta paga dei lavoratori.  

Dal primo giugno, la disdetta unilaterale è diventata operativa. Il che, a detta dei sindacati, apre un precedente molto pericoloso: quello di una deregulation del mercato, dove ogni azienda fa da sé senza rispettare la contrattazione.

Per questo la questione si è allargata a tutto il comparto nazionale della stampa di rotocalco. Oltre a un incontro con il governo e Assografici, i sindacati chiedono “un progetto di politica industriale per non scaricare tutta la pesantezza della crisi sui lavoratori e per permettere al settore di superare questo periodo di gravi difficoltà strutturali”.

L’Italia prima per tasse sul lavoro

Abbiamo il più alto carico fiscale sul lavoro d'Europa L'Italia è il paese europeo che ha il più alto carico fiscale sul lavoro. Lo ...

Ascom propone “Bimbi a sbafo”: sconti al ristorante con tutta la famiglia

Una gustosa pizza margherita Ottima iniziativa promossa dal Gruppo ristoratori di Ascom con il supporto del coordinamento delle pizzerie, ...