iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bergamo

Sposo boliviano alza il gomito: scortato a casa dai Carabinieri

Di Redazione22 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

carabinieri2

CONCA FIORITA — Ai Carabinieri di Bergamo era arrivata la segnalazione di una rissa in via Ruggeri da Stabello. Ma quando i militari sono arrivati sul posto, hanno trovato uno sposo boliviano, fresco di matrimonio, che aveva alzato un pò troppo il gomito.

L’ubriaco stava creando trambusto, urlando frasi incomprensibili. Erano le 2 e tre del mattino. E per quanto sabato di festa, la gente ha pur sempre il diritto di dormire. Il boliviano, invece di passare la prima notte di nozze con la consorte, ha visto bene di passarla con la bottiglia. L’uomo, un 30enne residente in città con regolare permesso di soggiorno, si era dato ai festeggiamenti pazzi, dimenticando che siamo a Bergamo e non al carnevale di Rio.

Sbronzo come un rinoceronte, ha cercato di liberarsi della moglie e di alcuni familiari che non sapevano più come fermarlo. Poi ha tentato di mettersi alla guida per tornare a casa. Per fortuna in quel momento sono arrivati i Carabinieri che l’o hanno prelevato evitando così guai peggiori. I militari dell’Arma lo hanno accompagnato a casa.

Colognola: coppia aggredita e derubata per 20 euro

Le volanti della Polizia COLOGNOLA -- L'escalation di violenze in città non si placa. Sabato sera, intorno alle 22.30, ...

Rogo alle Canarie: bombola di gpl all’origine dell’incendio

Un automezzo dei vigili del fuoco BORGO PALAZZO -- Una bombola di gpl che ha preso fuoco sul terrazzo e poteva ...