iscrizionenewslettergif
Politica

Affluenza bassa ai ballottaggi, scarsissima ai referendum

Di Redazione22 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Scarsa l'affluenza alle urne

Scarsa l'affluenza alle urne

BERGAMO — Gli italiani e i bergamaschi preferiscono il weekend e disertano le urne . E ‘ quanto si evince dall’affluenza alle urne registrata ieri per i ballottaggi e il referendum Dopo l’indigestione delle Europee e delle Amministrative, sono andati a votare per i ballottaggi nei paesi di Albino, Arcene e Romano poco più della metà (il 54,7 per cento) degli aventi diritto. Mentre per il referendum si è fatto fatica a superare il 10 per cento (13,3).

Un’affluenza scarsa, di 15-20 punti punti inferiore a quelle di due settimane fa, per le amministrative. che devono eleggere i sindaci. Nello specifico alle 22 ad Albino è andato alle urne il 50,1 per cento contro il 66,4 del primo turno; ad Arcene il 63,6 contro il 73,5 del primo turno; a Romano il 57,5 contro il 71,9 della prima consultazione. Il che rende il risultato finale davvero incerto. 

Addirittura scarsissima la percentuale di coloro che hanno votato per i tre referendum. In media, in Bergamasca si assesta sul 13,4 per cento, due punti al dato nazionale fermo al 15,4. Nella Bergamasca l’affluenza del 13,3 per cento per il primo quesito, del 13,3 per il secondo e del 13,6 per il terzo.. A Bergamo città i primi due referendum hanno toccato quota 15,1 mentre il terzo è arrivato a  15,6.

Questa mattina le operazioni di scrutinio dei ballottaggi.

Consiglio comunale, “esordio” per il neosindaco Tentorio

franco_tentorio BERGAMO -- Il nuovo sindaco di Bergamo Franco Tentorio farà il suo "esordio" in consiglio ...

Referendum falliti: il quorum peggiore di sempre

Il Senato della Repubblica De profundis sui referendum: gli italiani hanno snobbato la consultazione referendaria, peraltro troppo tecnica come ...