iscrizionenewslettergif
Bergamo

La copertura della Reggiani rischia il crollo

Di Redazione18 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La copertura del tetto rischia di cadere da un momento all'altro

La copertura del tetto rischia di cadere da un momento all'altro

SANTA CATERINA — La copertura in gomma di uno dei capannoni della Reggiani affacciati sull’asse interurbano rischia di crollare da un momento all’altro. Circa 20 metri quadrati di tessuto gommoso, che facevano da copertura alla gigantesca fabbrica situata fra il quartiere Finardi e la Circonvallazione, penzolano pericolosamente dal tetto.

I tetti della fabbrica, ormai in disuso, si trovano in condizioni molto precarie. Il Comune ha inclusa la zona industriale nel Piano di governo del territorio, fra le aree da riqualificare. Ma il progetto di cosa realizzare là dentro è ancora in alto mare. Intanto i tetti dei capannoni, esposti alle intemperie e privi di manuntenzione, vanno a pezzi.

Fortemente danneggiata la copertura isolante del capannone che si affaccia sul cortile interno alla fabbrica, su cui sorge anche la centrale termica. Da qui un brandello nero di materiale gommoso penzola lungo la parete della fabbrica, spostato dal vento. Molto danneggiati anche gli altri capannoni, con rettangoli di copertura grandi due metri quadrati che che si staccano come coriandoli dal soffitto.

Come testimoniano queste immagini, al suolo si vedono pezzi di materiale già caduto. Per fortuna, la zona è circondata da una palizzata che impedisce l’accesso agli estranei. Il problema è che accanto alla fabbrica corre via Tito Legrenzi, una strada ad elevatissimo transito di auto. Il distacco di pezzi della copertura, se trasportati da forti raffiche di vento, potrebbe implicare più di un rischio per gli automobilisti di passaggio.

Ecco la photogallery

Torna la banda dei Rolex: due colpi nel giro di un’ora

E' tornata in azione in città la banda dei Rolex BERGAMO -- Dopo un periodo di calma apparente la cosiddetta "banda di Rolex" è tornata ...

Pesenti: cinque studenti e tre professori positivi alla tubercolosi

Il batterio della tubercolosi BERGAMO -- Sono 8 le persone risultate positive alla tubercolosi all'Istituto superiore Pesenti di Bergamo. ...