iscrizionenewslettergif
Fotonotizie

Ma perchè le Ferrovie fanno biglietti enormi?

Di Redazione18 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Nonostante sui treni regionali talvolta sia deficitaria persino l’aria condizionata, le ferrovie pensano in grande. Grande investimenti, grandi spot pubblicitari e persino grandi biglietti. Anzi, enormi. Molti di noi non hanno ancora capito perché il tagliando ferroviario venduto alla biglietteria della nostra stazione debba avere le sembianze di un “lenzuolo”, per giunta di cartoncino spesso quanto gli imballi della Dhl. Se poi aggiungiamo che la maggior parte dello spazio è vuoto: mah…

E dire che l’amministratore delegato di Trenitalia Moretti piange miseria ogni giorno davanti al governo e si è fatto dare dal Tesoro una valanga di quattrini – soldi pubblici, nostri ovviamente – per rimettere in sesto le ferrovie. Cominciasse a risparmiare dai milioni di biglietti di questo genere che la sua azienda vende ogni anno. Sai quanta carta sprecata (e relativi denari) in meno…Sì perché, tanto per fare un confronto, un biglietto delle ferrovie vale, per dimensioni, quattro biglietti dell’Atb.

Via San Giovanni: i rifiuti impediscono il passaggio sul marciapiede

p6120051E' una situazione difficile quella che vivono mamme e nonni con relativi passeggini, quando devono ...

“Sex Bomb” sul Sentierone

p7010118Mentre a Palazzo Frizzoni il consiglio comunale cominciava a parlare di politica, cento metri più ...