iscrizionenewslettergif
Tempo libero

Vuoi diventare un barman pro? Ecco i corsi dell’Accademia del gusto

Di Redazione15 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
All'Accademia del Gusto i corsi di barman flair

All'Accademia del Gusto i corsi di barman flair

Ultimi corsi all’Accademia del Gusto di Osio Sotto, in piazzetta Don Gandossi, prima della pausa estiva. Dal 15 al 19 giugno 2009, dalle 14 alle 20, si apre il corso dedicato a barman, dal titolo “Barman flair”: le iscrizioni sono rivolte a tutti gli operatori del beverage interessati a servire in modo spettacolare e gestire al meglio il banco bar.

Si tratta di un laboratorio pratico-teorico con un programma di applicazione intensiva, per acquisire un metodo di lavoro di produzione al bar alternativo allo stile classico, che permette di essere più veloci, più creativi e soprattutto più precisi nel lavoro della mescita e miscelazione. Si partirà con l’abc del barman, con gli insegnamenti base di “pouring” libero con conteggio (dosaggi con control Pour) per passare all’ organizzazione di una workstation e al corso avanzato di pouring libero per la preparazione di più drink contemporaneamente. Non mancano suggerimenti per far spettacolo, come la presentazione di movimenti di “show flair” per stupire la propria clientela con drink serviti “al volo”.

Martedì 16 giugno è in programma una lezione, tenuta da Jean Domenique Verdier, sulle torte salate, piatto versatile, ideale per aprire un pranzo o una cena oppure semplicemente come piatto unico accompagnato da un’insalata anche nelle giornate più calde. Durante la lezione, che si terrà nell’aula dimostrativa, dalle 20 alle 23, verranno illustrate molte ricette della tradizione, da portare fumanti in tavola o da consumare anche fredde.

Tra gli argomenti del corso, oltre alle indicazioni per la realizzazione di paste-base e ai suggerimenti per la scelta degli ingredienti, non manca un capitolo dedicato agli ingredienti di recupero, quelli che da sempre le nonne di tutto il mondo impiegavano per realizzare con fantasia innumerevoli piatti.

Sicurezza: la Mercedes studia l’auto col “paracadute”

Lo schema di funzionamento del "braking bag" Innovazione e sicurezza. Nei centri di ricerca tecnologica della Mercedes stanno studiando un sistema a ...

Ecco la prima vettura low-cost alimentata a idrogeno

L'innovativa "Riversimple Urban Car" Innovativa, ecologica e economica. Stiamo parlando della "Riversimple Urban Car", la nuova vettura alimentata interamente ...