iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Rompono il finestrino dell’auto e rapinano madre e figlia

Di Redazione11 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

carabDALMINE — Si sono avvicinati a un’auto con a bordo due donne e hanno rotto il finestrino sul lato del passeggero. Poi hanno violentemente strappato di mano la borsa a una delle due malcapitate, riuscendo così a rubare 600 euro. E in seguito sono fuggiti in sella a una moto. E’ quanto accaduto ieri in via Buttaro, a Dalmine.

Le malcapitate sono una signora di 62 anni e la figlia di 37. Erano appena uscite dalla filiale della Banca Popolare di Bergamo di via Buttaro, dove avevano prelevato 600 euro. Si trovavano a bordo dell’auto della figlia, quando sono state affiancate da una moto con a bordo due malviventi con il volto coperto da un passamontagna.

Uno dei due ha rotto il finestrino e ha rubato la borsa della 62enne, fuggendo poi a tutto gas. I Carabinieri sono intervenuti sul luogo della rapina, ma i malviventi hanno fatto perdere le loro tracce.

Le due malcapitate stanno bene, a parte il forte spavento. La 62enne ha riportato qualche ferita a causa delle schegge del finestrino rotto, ma nulla di particolarmente grave.

Osio Sotto, rubati gioielli per 30mila euro

auto-carabinieri OSIO SOTTO -- Ennesimo furto messo a segno in un'abitazione di Osio Sotto. Due giorni ...

Fingevano viaggi in Olanda ma importavano cocaina: 3 arresti

La Guardia di finanza ha sgominato una banda di trafficanti OSIO SOTTO -- Fingevano di andare in Olanda per fare una vacanza con i figli, ...