iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Fingevano viaggi in Olanda ma importavano cocaina: 3 arresti

Di Redazione11 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Guardia di finanza ha sgominato una banda di trafficanti

La Guardia di finanza ha sgominato una banda di trafficanti

OSIO SOTTO — Fingevano di andare in Olanda per fare una vacanza con i figli, ma in realtà importavano cocaina dal paese del Nord Europa. La Guardia di Finanza di Bergamo ha arrestato qualche giorno fa a Osio Sotto una coppia marocchina, marito e moglie, dedita al traffico internazionale di stupefacenti. Con loro fermati anche altri due connazionali che avrebbero dovuto ricevere la droga. Dieci i chili di cocaina sequestrati.

Da una seri di rilievi, gli inquirenti erano venuti a conoscenza di un presunto traffico di droga tra l’Olanda e la Bergamasca. Così avevano deciso di mettere sotto controllo alcuni telefoni. E, dopo circa due mesi di conversazioni intercettate, ecco la scoperta.

La Guardia di Finanza è riuscita a risalire alla famiglia marocchina composta dal marito 37enne, dalla moglie e da due bambini, uno di 4 anni e l’altro di pochi mesi. E ha scoperto che l’uomo portava con sé regolarmente, in Olanda, tutti i componenti del nucleo familiare, quasi si trattasse di un viaggio di piacere. In realtà, però, importava cocaina.

I baschi verdi sono riusciti a bloccare la famiglia al rientro nel loro paese di residenza, Osio Sotto. Marito e moglie sono stati arrestati. La donna è stata poi scarcerata dal giudice per le indagini preliminari. In stato di arresto anche altri due marocchini di 29 anni, uno di Pontirolo e uno di Treviglio, che avrebbero dovuto ricevere la droga.

I dieci chili di cocaina sequestrati dai militari erano in un nascondiglio ingegnoso: un’intercapedine della carrozzeria dell’auto della famiglia marocchina, una Toyota Avensis. Per trovare la droga la GdF ha portato la macchina da un carrozziere che, con un flessibile, ha tagliato la lamiera della carrozzeria.

Rompono il finestrino dell’auto e rapinano madre e figlia

carabDALMINE -- Si sono avvicinati a un'auto con a bordo due donne e hanno rotto ...

Seriate: il sindaco Santisi Saita presenta la sua giunta

Il sindaco di Seriate Silvana Santisi Saita SERIATE -- Non hanno perso tempo a Seriate. Il sindaco leghista riconfermato Silvana Santisi Saita ...