iscrizionenewslettergif
Bassa

Zanica, rubate 13 tonnellate di acciaio inox

Di Redazione10 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Mezzi pesanti

Mezzi pesanti

ZANICA — Sei bancali di acciaio inox del peso di 13 tonnellate, per un valore di 60mila euro. E’ questo quanto hanno rubato alcuni malviventi in una carpenteria di Zanica. Il furto è stato messo a segno ieri notte.

I ladri hanno forzato la porta d’ingresso dell’azienda “Fratelli Bonassi snc” di via Crema e hanno fatto irruzione nel capannone. Una volta dentro hanno caricato sei bancali di acciaio su due camion, e poi sono fuggiti. Ad accorgersi del furto è stato il proprietario dell’azienda, un 42enne di Treviolo.

Ma non finisce qui. Sempre ieri notte c’è stato un altro furto a Calcinate, in via Nenni, dove in un cantiere della Zambaiti Calcestruzzi sono stati rubati un autocarro Iveco e l’autopompa per cemento che si trovava sul camion.

Ricatto a luci rosse su internet: arrestato giovane bergamasco

I Carabinieri in azione TREVIGLIO -- Fingendosi una ragazza, adescava persone su internet attraverso un annuncio a luci rosse. ...

Scontro fra auto e moto: grave odontoiatra di Treviglio

Corsa disperata contro il tempo per salvare il ferito TREVIGLIO -- E' ricoverato in gravi condizioni agli ospedali riuniti di Bergamo l'odontoiatra che ieri ...