iscrizionenewslettergif
Bergamo

Dopo il maggio più secco da due secoli, torna la pioggia

Di Redazione5 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La pioggia sulla nostra città

La pioggia sulla nostra città

BERGAMO — Era ampiamente prevista ed è arrivata. La perturbazione in arrivo da sud-est ha portato pioggia sulla città e la provincia. La precipitazione, a tratti piuttosto forte, non ha comunque creato problemi. Nelle prossime ore, sono attesi temporali anche di una certa intensità su tutta la Bergamasca. Mentre le temperature sono scese e rientrate nella media stagionale. 

E dire che pochi giorni fa stavamo annegando in un caldo africano, alla disperata ricerca di una goccia d’acqua o un angolo di refrigerio. Sì perché, stando agli esperti, il maggio 2009 è stato il più secco degli ultimi due secoli in Italia, e il terzo per temperature elevate.  

E’ il primato registrato dalla banca dati del gruppo di Climatologia storica dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Consiglio nazionale delle ricerche di Bologna (Isac-Cnr). 

Gli scienziati hanno misurato valori molto elevati anche per le temperature. Per questo,  maggio 2009 si posiziona sul terzo gradino del podio da quando esiste registrazione storica. Al primo e secondo posto restano, a pari merito, il maggio del 1828 e quello, terribile, del 2003.

Via Autostrada, carambola fra automedica e suv: 8 feriti

immagine di repertorio CARNOVALI -- Incredibile incidente ieri sera alle 22.30 fra via Carnovali e via Autostrada. Un'auto ...

Motivi di sicurezza: il Comune ordina la chiusura di un kebab

L'intervento della Polizia locale CENTRO CITTA' -- Pare che l'Amministrazione comunale di Bergamo abbia dichiarato guerra ai locali molesti. ...